Priolo, la Cassazione ripristina i domiciliari per l’ex sindaco Rizza

Attualità, cronaca, flash news, Notizie, Uncategorized

 

 

La corte di Cassazione ha rigettato la richiesta di remissione in libertà per l’ex sindaco di Priolo, Antonello Rizza. I Giudici della Suprema Corte, non solo non hanno confermato la misura personale del divieto di dimora nel comune di Priolo, ma hanno ripristinato la misura cautelare nei confronti dell’ex amministratore pubblico; è passata la tesi sostenuta dal Pm Margherita Brianese, che aveva chiesto è ottenuto i domiciliari anche per Andrea Artale.

Total Views: 3317 ,

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.