Priolo.Piazza Bellini, trovato il mercurio: lavori bloccati -GUARDA IL VIDEO-

Attualità, flash news, Notizie

 

1,378 views

E’ stata rilevata la presenza di mercurio in piazza Bellini a Priolo. Il riscontro di laboratorio è avvenuto dopo la fatta dagli operai della ditta che sta eseguendo i lavori di riqualificazione dell’intera area attrezzata 30 anni addietro, che si trova nella zona bassa di San Focà. I lavori sono stati bloccati già da qualche giorno perché era stato ritrovato del materiale sospetto da cui è scaturita l’esigenza di una verifica e di un approfondimento per comprendere di che materiale si trattasse.

E’ stato, quindi, necessario l’intervento dei tecnici dell’Arpa, di quelli del Libero consorzio comunale e del personale dell’Asp 8 di Siracusa, che hanno prelevato campioni di quel materiale per esaminarlo in laboratorio. Le relative analisi hanno stabilito per realizzare in quel tempo la piazza Bellini era stata utilizzata terra in cui vi era la presenza di una buona percentuale di mercurio. E’ stato inevitabile a quel punto, la copertura della terra rimossa e ammonticchiata all’interno del recinto del cantiere per mettere l’area in assoluta sicurezza. Entro la settimana il commissario del comune di Priolo, Tuccio Pappalardo, convocherà un incontro con i tecnici dell’Arpa per stabilire le modalità di rimozione del mercurio e per individuare la discarica attrezzata in cui dovrà essere conferito il metallo pesante, considerato un rifiuto speciale, per essere opportunamente trattato.

La piazza è stata realizzata alla metà degli anni Ottanta. E’ probabile che per il riempimento dell’area sia stato utilizzato materiale di risulta misto a rifiuti di provenienza industriale. Il mercurio è stato utilizzato nel passato in grande quantità nell’industria chimica per la preparazione di prodotti vari come vernici, insetticidi, disinfettanti, così come nel processo elettrochimico per la produzione del cloro e della soda caustica nelle vecchie celle al mercurio, ormai in disuso è perché troppo inquinante.

Total Views: 15475 ,

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.