Giorno: 26 Dicembre 2023

Sicilia – Lascia la rianimazione bimbo di 4 anni caduto dal sesto piano a Palermo

Sicilia – Lascia la rianimazione bimbo di 4 anni caduto dal sesto piano a Palermo

Ha lasciato il reparto di rianimazione il bimbo di 4 anni caduto dal sesto piano insieme a padre, che è morto, alla vigilia di Natale, a Palermo. Dopo un periodo di osservazione i medici hanno deciso di trasferirlo in un reparto di degenza. Nonostante il volo di 20 metri le sue condizioni non sono gravi: ha una frattura al braccio e alcuni valori che devono essere tenuti sotto controllo dopo l'impatto con il torace e l'addome sul tetto di un ristorante, in via Ausonia.   Il piccolo ha ammortizzato l'impatto, mentre il padre di 38 anni, un professore universitario, ha sfondato…
Read More
Sicilia – Ragazzo ucciso a Palermo, questore vieta il funerale pubblico

Sicilia – Ragazzo ucciso a Palermo, questore vieta il funerale pubblico

Niente funerali pubblici per Rosolino Celesia, l'ex calciatore di 22 anni ucciso lo scorso giovedì a colpi di pistola in discoteca, a Palermo. La decisione è stata presa dal questore per ragioni di ordine pubblico. Amici e parenti potranno dare l'ultimo saluto al giovane in forma privata: niente corteo e anche in chiesa l'acceso sarà riservato soltanto alla famiglia.     Ieri il gip di Palermo Nicola Aiello ha convalidato il fermo del minorenne accusato dell'omicidio. Il giudice ha disposto per il 17enne la custodia cautelare in un carcere minorile. Il fratello del giovane arrestato, 22 anni, è accusato di detenzione…
Read More
Priolo – Moto contromano nel centro abitato e tenta la fuga; arrestato 39enne

Priolo – Moto contromano nel centro abitato e tenta la fuga; arrestato 39enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno arrestato un pregiudicato di 39 anni gravemente indiziato di resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e porto di armi od oggetti atti ad offendere. I militari hanno imposto l’Alt al conducente del motociclo che percorreva contromano una via del centro abitato nel comune di Priolo Gargallo, ma il centauro, invece di arrestare la marcia, si è dato a precipitosa fuga collidendo e danneggiando parzialmente l’auto dei Carabinieri che lo hanno immediatamente raggiunto e bloccato. Il 39enne, residente nel capoluogo aretuseo, è stato arrestato e posto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità giudiziaria,…
Read More
Se non ti sposi fai la fine di Saman

Se non ti sposi fai la fine di Saman

"Se non ti sposi fai la fine di Saman Abbas". Queste le parole che avrebbe detto alla figlia poco più che ventenne un 52enne pachistano, residente a Novellara, lo stesso paese del Reggiano dove viveva la famiglia di Saman. Per l'uomo e la moglie 37enne, matrigna della ragazza, i carabinieri hanno eseguito un divieto di comunicare e di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, nel 2021 costretta a nozze a distanza con un cugino. Lei si era opposta a sposarlo fisicamente. Disposto per tutti il braccialetto elettronico. Entrambi i coniugi rispondono di maltrattamenti, l'uomo anche di costrizione o induzione al…
Read More
Sicilia -Sbarchi a Lampedusa anche a Natale, approdati 278 migranti

Sicilia -Sbarchi a Lampedusa anche a Natale, approdati 278 migranti

Sono 278 i migranti sbarcati a Lampedusa fra la giornata di ieri e la notte appena trascorsa.     Cinque le imbarcazioni soccorse dalle motovedette della guardia costiera e della guardia di finanza. Le ultime tre, in ordine di tempo, durante la notte, con a bordo 12 tunisini, 40 egiziani, siriani e sudanesi e 42 ivoriani, ghanesi, nigeriani, liberiani e burkinabè.     Ieri, giorno di Natale, sono invece giunti, dopo essere stati trasbordati dal peschereccio di 15 metri sul quale viaggiavano, 134 egiziani. A loro dire sono partiti, pagando da 500 a 2mila euro, la notte di venerdì da Zuara in…
Read More
Priolo – Moto contromano nel centro abitato e tenta la fuga; arrestato 39enne

Priolo – Moto contromano nel centro abitato e tenta la fuga; arrestato 39enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno arrestato un pregiudicato di 39 anni gravemente indiziato di resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e porto di armi od oggetti atti ad offendere. I militari hanno imposto l’Alt al conducente del motociclo che percorreva contromano una via del centro abitato nel comune di Priolo Gargallo, ma il centauro, invece di arrestare la marcia, si è dato a precipitosa fuga collidendo e danneggiando parzialmente l’auto dei Carabinieri che lo hanno immediatamente raggiunto e bloccato. Il 39enne, residente nel capoluogo aretuseo, è stato arrestato e posto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità giudiziaria,…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala