Arenella, bagnante perde la vita

Un bagnante di 62 anni ha perso la vita mentre si trovava in spiaggia. L’episodio è avvenuto intorno alle 13 all’Arenella. L’uomo avrebbe accusato un infarto e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. Come se non bastasse, i soccorsi sono tardato ad arrivare a causa dell’intasanento di auto che intralciava l’accesso alla spiaggetta dell’ex lido della Polizia.
Non che senza auto i soccorritori del 118 avessero potuto salvare la vittima, ma permane il rischio che, in presenza di un altro tipo di emergenza o soccorso, la presenza di sosta selvaggia, costituisce un serio problema già segnalato da operatori turistici e da residenti all’amministrazione comunale e alla Capitaneti di porto.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.