Avvelenati 5 cani a Priolo Gargallo

[rlslider id=2098]

 

Un gesto infame e meschino che dimostra ancora una volta il degrado nel quale è sprofondato il nostro paese. Uccidere i cani della mia famiglia, forse per cercare di intimidirci o per farci fare un passo indietro, è stato un atto che solo persone ignobili potevano fare. Questo quanto scrive Christian Bosco nella sua pagina facebook allegando una serie di foto in cui si vedono i 5 cani di proprietà della sua famiglia avvelenati. L’azione è avvenuta venerdì 13 gennaio ed è stata prontamente denunciata alla Polizia di Stato che per il tramite della Scientifica ha già effettuato un sopralluogo e ha prelevato alcuni campioni. A prima vista, i cani sono stati avvelenati con il veleno per le lumache visto che le ciotole ne erano piene. In totale ne hanno ucciso cinque su sette avvelenati. E’ stata aperta un’inchiesta e speriamo solo che si possa scoprire chi è stato ed, eventualmente, il mandante. Attualmente indaga anche la DIGOS.
Il modo in cui si è svolto l’evento dimostra che queste persone ignobili avevano un solo scopo: eliminare tutti i nostri cani, forse per mandarci qualche “messaggio”. Purtroppo non è la prima volta che subiamo atti di intimidazione: taglio delle ruote del motore e della macchina, due volte il negozio scassato, le minacce e ora questa infamità. Se qualcuno pensa che indietreggeremo si sbaglia di grosso: non ci fermeremo.
Ringrazio tutti coloro che in questi giorni hanno mostrato la loro vicinanza a me e alla mia famiglia. 

Comments

comments

By wltv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala