Catania – Violenza sessuale – A letto accanto vicina di casa che dorme: arrestato 36enne bengalese

Agenti delle volanti della Questura hanno arrestato, a Catania, un bengalese di 36 anni per violenza sessuale e violazione di domicilio. L’uomo, approfittando del fatto che una 27enne sua vicina di casa aveva lasciato la porta d’ingresso socchiusa per fare entrare un poco di vento per fare fronte alla calura estiva, è entrato nell‘abitazione della donna.

La 27enne, tornata tardi dal lavoro, si è svegliata all’improvviso trovando l’uomo accanto al suo letto. Ha urlato, dicendogli di uscire subito, ma il 36enne avrebbe tentato un ‘approccio’ fisico con lei. Sul posto è intervenuta la polizia che, dopo le indagini del caso, ha arrestato l’uomo che, su disposizione della Procura, è stato condotto in carcere.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.