cronaca

Palazzolo Acreide, Ubriaco aggredisce barista che non gli somministra da bere e si scaglia anche contro i Carabinieri: arrestato 30enne

Palazzolo Acreide, Ubriaco aggredisce barista che non gli somministra da bere e si scaglia anche contro i Carabinieri: arrestato 30enne

I Carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno arrestato un 30enne del luogo per minaccia, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. I militari sono intervenuti in un bar del centro cittadino e hanno identificato l’uomo che poco prima avrebbe aggredito il barista, quest’ultimo “colpevole” di essersi rifiutato di somministrargli alcolici perché già in evidente stato di ubriachezza. Durante l’intervento, il 30enne si è scagliato anche contro i Carabinieri per opporsi all’identificazione, ma è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, posto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità giudiziaria aretusea. Nella circostanza in questione molti curiosi hanno ripreso gli eventi…
Read More
Mafia -Sequestrati beni a Leonardo Greco, nipote del ‘Papa’

Mafia -Sequestrati beni a Leonardo Greco, nipote del ‘Papa’

Sequestrati beni per un milione di euro a Leonardo Greco, ritenuto il capo del rione palermitano di Ciaculli e arrestato nell'operazione Cupola 2.0 a dicembre del 2018. Leandro, figlio di Giuseppe e nipote del "Papa" Michele Greco (morto nel 2008), è stato condannato nel dicembre del 2020 a 12 anni di reclusione per appartrenenza alla mafia con un ruolo direttivo. Il sequestro è stato compiuto dal nucleo Investigativo dei carabinieri di Palermo, che hanno eseguito un provvedimento della sezione misure di prevenzione del tribunale. Grazie anche alle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, è venuto fuori che Leandro Greco stava…
Read More
Incidente in autostrada Palermo-Catania, sette feriti

Incidente in autostrada Palermo-Catania, sette feriti

Un incidente stradale si è verificato in prossimità dello svincolo di Catenanuova dell'autostrada Palermo-Catania. Il bilancio è di sette feriti, due dei quali trasferiti in elisoccorso a Caltanissetta e a Catania. Sono intrrvenute quattro ambulanze. Il tratto, in direzione Catania, è stato chiuso per consentire l'intervento dei soccorsi. Secondo una prima ricostruzione, al vaglio della polizia stradale, un pulmino, con a bordo alcune persone, il cui numero non è stato possibile ancora definire, è rimasto coinvolto nell'incidente ma non è ancora chiara la dinamica. Non si sa se ci siano altri veicoli coinvolti ma sul posto ci sono anche i…
Read More
Utilizza i social per vendere preziosi reperti: i Carabinieri restituiscono oggetti all’Arcidiocesi

Utilizza i social per vendere preziosi reperti: i Carabinieri restituiscono oggetti all’Arcidiocesi

Aveva utilizzato i social network per cercare di vendere preziosi reperti che si era procurato in maniera illecita. I carabinieri della Sezione Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Siracusa hanno recuperato una serie di oggetti di valore che erano stati trafugati da alcune chiese della Diocesi di Siracusa. Si tratta di un manoscritto datato 1795 di padre Giuseppe Maria Capodieci, presbitero e archeologo siracusano; un turibolo e un reliquiario della croce settecentesca; due mazze confranternali sette/ottocentesche. I preziosi sono stati restituiti all’Arcidiocesi di Siracusa. L’indagine dei carabinieri è scattata dopo una segnalazione: sui social l’uomo aveva postato alcune storie dove metteva…
Read More
Si è spento Vincenzo Agostino. Giuseppe Antoci: “Porteremo avanti le sue battaglie per la verità e la giustizia”

Si è spento Vincenzo Agostino. Giuseppe Antoci: “Porteremo avanti le sue battaglie per la verità e la giustizia”

“Si è spento Vincenzo Agostino, un uomo che ha lottato una vita intera, instancabilmente, per avere giustizia per la morte del figlio Nino, l'agente di polizia assassinato dalla mafia, assieme alla moglie incinta Ida Castelluccio, l'8 agosto del 1989. Una lotta per la verità, che troppo spesso tarda ad arrivare in una terra che continua ad avere fame di onestà e di legalità. Adesso si è ricongiunto in cielo con il figlio Nino, che valorosamente ha dato la vita per servire le istituzioni, la nuora Ida e la moglie Augusta. Vincenzo conoscerà finalmente la verità su questi truci omicidi e…
Read More
Francofonte, deve espiare la pena  residua di 6 mesi e 27 giorni: arrestato 36enne

Francofonte, deve espiare la pena residua di 6 mesi e 27 giorni: arrestato 36enne

I Carabinieri della Stazione di Francofonte hanno arrestato un pregiudicato del luogo in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa. L’uomo deve espiare la pena residua di 6 mesi e 27 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare poiché ritenuto responsabile di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Francofonte nel giugno 2020 quando fu arrestato in flagranza dai Carabinieri del luogo nel momento in cui, in evidente stato di ubriachezza, tentò di entrare nell’abitazione della ex moglie, danneggiando una finestra. Dopo le formalità, l’arrestato è stato condotto presso la propria…
Read More
Pedopornografia, 14enne ricattava coetaneo, indagato a Catania

Pedopornografia, 14enne ricattava coetaneo, indagato a Catania

Un ragazzo di 14 anni di Catania sarebbe responsabile di condotte di pornografia minorile nei confronti di un coetaneo a seguito di indagini condotte dal Centro operativo Sicurezza Cibernetica della Polizia Postale di Catania e coordinate dalla Procura della Repubblica per i minorenni del capoluogo etneo. Secondo quanto accertato, il minorenne, che è indagato, avrebbe ottenuto dalla vittima, che conosceva, immagini in atteggiamenti intimi e tramite un falso profilo social avrebbe iniziato a ricattarla chiedendole altre foto e video dello stesso contenuto altrimenti avrebbe divulgato quelle già in suo possesso. La vittima, accompagnata dai genitori, ha subito denunciato i fatti…
Read More
Omicidio nell’agrigentino, un arresto e perquisizioni

Omicidio nell’agrigentino, un arresto e perquisizioni

Svolta dopo 18 mesi dall'omicidio di Angelo Castronovo, un bracciante agricolo di 65 anni ucciso il 31 ottobre del 2022 nelle campagne dell'agrigentino. Un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e decine di perquisizioni personali e domiciliari sono state eseguite all'alba, fra Palma di Montechiaro e Licata, dai carabinieri del comando provinciale di Agrigento. Giuseppe Rallo, residente a Licata ma originario di Palma di Montechiaro è stato arrestato, mentre altri - indagati a vario titolo - sono stati sottoposti a perquisizioni per cercare ulteriori fonti di prova per individuare eventuali complici. Giuseppe Rallo è il cugino del 39enne Enrico Rallo, ucciso…
Read More
Ruba un pc e otto pass per disabili dal municipio di Canicattini Bagni, denunciato 50enne

Ruba un pc e otto pass per disabili dal municipio di Canicattini Bagni, denunciato 50enne

A Lentini, i Carabinieri della Stazione di Canicattini Bagni e della locale Stazione hanno eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa e hanno denunciato un incensurato di 50 anni gravemente indiziato di furto aggravato. L’uomo, ritenuto l’autore del furto commesso negli uffici del palazzo municipale di Canicattini Bagni, si sarebbe introdotto nei locali comunali durante un evento di carattere sociale organizzato qualche giorno prima da quella Amministrazione, trafugando un PC portatile, una chiavetta USB, vario materiale informatico, tecnologico e di cancelleria, nonché 8 pass per disabili, in bianco. A seguito della denuncia,…
Read More
Ergastolo alla coppia di amanti, uccisero il marito di lei

Ergastolo alla coppia di amanti, uccisero il marito di lei

La corte d'assise di Palermo, presieduta da Sergio Gulotta, ha condannato all'ergastolo Luana Cammalleri e Pietro Ferrara, i due amanti di Cerda, in provincia di Palermo, accusati di aver ucciso il marito della donna, Carlo La Duca, e di averne poi fatto sparire il cadavere che non è mai stato trovato. I due imputati erano presenti alla lettura del verdetto.
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala