Cavarra (Grottasanta): “Piazzetta recuperata e di nuovo abbandonata”

Attualità, flash news, Notizie, Politica

 

Qui di seguito la nota del consigliere di quartiere Grottasanta, Luigi Cavarra a proposito dello stato di abbandono della piazza di via Regia Corte.
Cosa rimane del progetto “Colora il tuo quartiere? Nulla…di nuovo erbaccia e siringhe.
Era il 27 maggio 2014 quando ho portato a compimento questo bellissimo progetto col coinvolgimento dei bambini delle scuole vicine “Elio Vittorini”, progetto seguito e riconosciuto anche da Bologna con molti articoli scritti su Labsus.it, parliamo della piazzetta di Via Regia Corte, abbiamo riqualificato la piazza con la sinergia della dirigente della scuola i professori e i bambini che sono stati i realizzatori e destinatari del progetto, con la collaborazione di alcuni professori dell’Accademia belle arti e cittadini.
Con quel progetto ho provato a dare una scossa positiva alle periferie trascurate da questa amministrazione, i ragazzi si sono divertiti a colorare la piazzetta e le banchine in una 3 giorni indimenticabili con musica e tanto divertimento, era stato chiesto espressamente al comune (che nn ha mantenuto la promessa) di illuminare la piazzetta per allontanare visite e schiamazzi notturni, l’altro ieri ho fatto un sopralluogo, ancora qualche consigliere di quartiere che gira c’è (anche se a breve non ci saremo più), a malincuore ho dovuto constatare l’assoluto degrado e abbandono, erba incolta, targa ricordo della giornata inesistente, siringhe pericolosissime per terra a portata di bambino.
Le mamme erano contente che nel periodo primaverile potessero attendere l’uscita dei propri figli dialogando con altre mamme e utilizzando la piazzetta, poiché serve a quello ed aggregare e usufruire di spazi liberi.
Pertanto chiedo bonifica immediata al comune e l’illuminazione della stessa con l’augurio che non si verifichi quanto accaduto in questi anni.

 

Total Views: 499 ,

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.