Fedez: ‘Iovino? Parlano di massacro ma poi è andato a ballare’

Alla Stampa: 'Se non ci fosse il mio nome non ci sarebbe notizia'

“Tutti parlano di un massacro, ma poco dopo è andato a ballare.
Se non ci fosse il mio nome non ci sarebbe notizia”. Lo ha detto Fedez alla Stampa prima dell’incontro sulla salute mentale, all’Auditorium del Salone del Libro, a proposito del caso del pestaggio del personal trainer dei vip, Cristiano Iovino. “Io non c’ero, e dalla telecamera non si vede niente”, ha spiegato il rapper. “Si parla di 9 persone che hanno massacrato una persona, tutti ultras del Milan. La persona viene aggredita, arriva l’ambulanza – ha ricostruito – ma non viene portata in ospedale. Tutti parlano di un massacro, ma se questa persona non è stata portata in ospedale non c’è un referto medico e non ha denunciato, di cosa stiamo a parlare? Oltretutto poco dopo è andato a ballare a Ibiza… Se non ci fosse il mio nome in mezzo non ci sarebbe la notizia”.
Due testimoni hanno riconosciuto Fedez tra le persone presenti al pestaggio
Due testimoni hanno riconosciuto Fedez tra le persone presenti al pestaggio ai danni di Cristiano Iovino, aggredito la notte tra il 21 e il 22 aprile davanti alla sua casa a Milano.
Nel fascicolo aperto dal pm Michela Bordieri per rissa e lesioni, Fedez non è indagato anche perchè Iovino non ha presentato nessuna denuncia ma la presenza di Fedez sarebbe confermata anche dalle telecamere di sorveglianza del condominio che hanno inquadrato la violenta aggressione ai danni del personal trainer romano avvenuta da parte di un gruppo composto da 8-9 persone e successiva a una lite scoppiata nel locale The Club.
Nella discoteca qualche ora prima c’era stata infatti una rissa tra Fedez, accompagnato da alcuni capi ultras del Milan, e Iovino sedata a fatica dalla security del locale che ha poi fatto uscire tutti. Al suo ritorno a casa, Iovino è stato aggredito da un gruppo di persone scese da un minivan nero ma, all’arrivo dei Carabinieri, non ha voluto sporgere denuncia, dicendo di non aver riconosciuto nessuno, e ha rifiutato le cure mediche.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala