Ferie d’ufficio per Maria Lia Contrino, il Giudice del lavoro dichiara leggittimo il provvedimento dell’Asp di Siracusa

Siracusa 23.8.2020 – Con riferimento alle dichiarazioni del dirigente del Dipartimento di Prevenzione Medico dell’Asp di Siracusa Maria Lia Contrino pubblicate sulla stampa, con cui la stessa comunicava di avere impugnato il provvedimento di ferie d’ufficio disposto dalla Direzione generale dell’Azienda, si precisa quanto segue:
Il dipendente dell’Asp che non abbia usufruito delle ferie nella misura contrattualmente prevista nello stesso anno in cui sono state maturate o al più nel primo semestre dell’anno successivo, può essere legittimamente posto in ferie d’ufficio sia perché la norma non prevede il diritto di accumulo delle ferie sia per prevenire richieste di pagamento dell’indennità sostitutiva.
Tale orientamento è stato per due volte confermato dal giudice del lavoro di Siracusa adito dalla dipendente, sia in sede di ricorso che in sede di successivo reclamo, confermando la legittimità del provvedimento del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra. La dottoressa Contrino era difesa dall’avvocato Coppa e l’Asp dall’avvocato Palillo.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.