Floridia, centrale di spaccio: in casa aveva droga per tutti i gusti: preso con un chilo di marijuana

sgandurra

 

E’ oramai consolidato che Floridia è una centrale di grande spaccio di droga nel Siracusano. Ultima operazione in ordine di tempo, un arresto nella notte, di un presunto spacciatore che nella sua abitazione aveva un vero e proprio supermarket di stupefacenti. I carabinieri di Siracusa in collaborazione con i colleghi della Tenenza di Floridia, hanno arrestato Christopher Sgandurra, 32 anni, floridiano, volto già conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti specifici.




I militari dell’Arma impegnati in un servizio antidroga, a seguito di perquisizione domiciliare hanno rinvenuto 13 involucri sottovuoto contenenti quasi un chilo di marijuana, di un bilancino di precisione per il confezionamento delle dosi, diversi sacchetti sottovuoto ed altro materiale per il confezionamento, un’agenda con appunti relativi all’attività di spaccio, 2 panetti di hashish e tre involucri contenenti 23 grammi di cocaina. Tutto lo stupefacente è stato sequestrato e Sgandurra, su disposizione del pm di turno di Siracusa, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di domani mattina presso il Tribunale di Siracusa.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.