Floridia – Vertenza Lavoratori ex-Prosat – Il Pci chiede al Sindaco Marco Carianni di essere convocati

Floridia. Vertenza Lavoratori ex-Prosat, 8 lavoratori continuano a restare invisibili. Il Pci chiede al Sindaco Marco Carianni di essere convocati. Il Pci: <<Rispettare la priorità occupazionale, prevista nell’accordo e per legge e garantire i servizi alla Cittadinanza>>.

Sono trascorsi 5 lunghi mesi, nei quali Tekra ha continuato ad utilizzare quotidianamente personale esterno al Cantiere di Floridia e a ricorrere al lavoro straordinario invece di riassumere gli 8 lavoratori, lo denunciano Giuseppe Galletta e Marco Gambuzza del Pci.

«Il partito comunista italiano, ritiene indispensabile che il Sindaco convochi Tekra e le organizzazioni sindacali, al fine di verificare perché ad oggi tale priorità occupazionale non è stata rispettata e si proceda al reimpiego di questi 8 lavoratori e si ripristini la necessaria armonia in cantiere per garantire il miglior servizio possibile alla Cittadinanza. In assenza di celere riscontro insieme ai lavoratori saremo costretti a ricominciare a manifestare.

«Il Partito Comunista Italiano resta al fianco di questi 8 lavoratori, senza con ciò aver mai voluto invadere le prerogative delle organizzazioni sindacali, a cui da mesi chiediamo semplicemente di far rispettare la priorità occupazionale da loro verbalizzata e di ricordarsi che del cantiere di Floridia fanno parte anche Salvatore, Sebastiano, Giovanni, Gianpaolo, Gianluca, Antonio, Sebastiano e Virginia», concludono Giuseppe Galletta Pci Siracusa e Marco Gambuzza Pci Sicilia.

 

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala