Gemellaggio tra il carnevale di Acireale e quello di Verona

Acireale, 29 Ottobre 2021- Cerimonia di gemellaggio ieri a Verona tra il Carnevale locale e quello di Acireale, manifestazioni che possono vantare entrambe circa 500 anni di storia. A Palazzo Barbieri, dinanzi al sindaco scaligero, Federico Boarina, e all’assessore al Turismo di Acireale, Fabio Manciagli, il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale, Gaetano Cundari, ha sottoscritto l’intesa con il presidente del comitato Carnevale Bacanal del gnoco, Valerio Corradi. Tra gli intervenuti anche il consigliere regionale Enrico Corsi nonché alcuni membri della Fondazione acese, Santo Primavera, Gaetano Bonanno e Valeria Castorina nonché il presentatore Salvo Fichera e Lavica, al secolo Simona Pistarà, simbolo della manifestazione acese, e Andrea Bastianelli, il Papà del gnoco. Il notaro della contrada, Andrea Perina, ha consegnato al presidente Cundari la commenda in presenza di Gianni Carli, storico Papà del gnoco. Sabato le maschere in cartapesta saranno protagoniste del Carnevale di Verona che prenderà il via questa sera.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.