Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani – Concerto in Santuario

 

Domenica 25 luglio 2021, sarà celebrata la prima Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani, indetta da Papa Francesco.

Papa Francesco pone al centro dell’attenzione le figure fondamentali degli Anziani e dei Nonni, simbolo di continuità tra passato e presente, memoria sociale e affettiva delle famiglie e delle comunità ecclesiali.

In Santuario, Domenica 25 luglio 2021 alle ore 19.00 sarà celebrata l’Eucarestia per i nonni e gli anziani e saranno ricordati quanti sono in tempo di pandemia e quanti non hanno ricevuto le esequie.

È possibile ottenere l’Indulgenza partecipando ad una delle messe celebrate in occasione della Giornata, che sarà estesa anche a chi parteciperà in Unione di preghiera alla Celebrazione. L’Indulgenza è concessa altresì a tutti coloro i quali, in occasione della Giornata, compiano un ‘opera di misericordia attraverso la visita ad un anziano solo.

 

22 luglio 2021

SAGRATO CRIPTA SANTUARIO

“Itinerari sonori di speranza”

Concerto del polifonico Sant’Antonio Abate

diretto dalla Maestra Monica Malachin

di Cordenons (PN)

 

Il 22 luglio 2021, si terrà sul Sagrato della Basilica, alle ore 20.00, il Concerto del “Polifonico Sant’Antonio Abate”, diretto dalla Maestra Monica Malachin di Cordenons (PN), ospite del Santuario e del Coro Polifonico “Giuseppe De Cicco” diretto dalla Maestra Maria Carmela De Cicco.

Il tema del concerto è un inno alla vita in stretto collegamento tra acqua e vita, attraverso “Itinerari sonori di speranza”.

Il concerto, all’aperto, si svolgerà nel pieno rispetto delle regole anti contagio COVID-19 (mascherine e distanziamento).

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.