La regione scioglie il consiglio comunale di Solarino

È arrivato il decreto dell’assessore Regionale agli Enti Locali che scioglie il Consiglio comunale di Solarino È il passo successivo ed obbligato, dopo le dimissioni di sei consiglieri di maggioranza. Viene, così, applicata alla lettera la legge della Regione Siciliana, che prevede l’azzeramento del massimo consesso se si dimette la metà dei suoi componenti. Questo perché un Consiglio un dimezzato non ha i numeri per riconvocarsi e deliberare la surroga dei suoi componenti attraverso lo scorrimento delle liste.
Così, perla rimanente parte della consiliatura, il sindaco, Peppe Germano, governerà da solo, dialogando soltanto con il commissario regionale che farà le veci del Consiglio ormai “defunto”.
Le opposizioni hanno, comunque, annunciato di volere presentare ricorso contro lo scioglimento

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala