L’avv. Tamburino e il sindaco di Priolo, Rizza. Priolo, il sindaco Rizza: “Ho denunciato il corvo che mi diffama”- Guarda il video_

Attualità, cronaca, flash news, Notizie

 

317 views

Il sindaco di Priolo, Antonello Rizza, non ci sta più a subire attacchi di natura personale sui social network e passa al contrattacco. Lo fa denunciando il corvo che avrebbe passato notizie per lopiù false a un blogger che poi li pubblica in rete. E ha depositato una denuncia ai carabinieri di Priolo, chiedendo che si indaghi per verificare laposizione di questo e di possibili altri corvi.
“Abbiamo deciso di avviare un’iniziativa giudiziaria – spiega l’avv. Antonio Tamburino – perché biognava mettere un argine agli attacchi mediatici che Rizza subisce da anni. Il sindaco di Priolo è vittima di una campagna mediatica diffamatoria attraverso blog e siti online. Continuare a non reagire significava incoraggiare i calunniatori. In questo periodo poi gli attacchi sono aumentati e abbiamo registrato avere episodi che, se fossero veri, sarebbero reati. Abbiamo chiesto alla Procura di intervenire di accertare anche le eventuali responsabilità in merito a quanto pubblicato”.
La convinzione che dietro alcuni post e articoli pubblicati sui social network vi fosse una persona molto vicina al sindaco l’ha data il riscontro di un carteggio tra la fonte d’informazioni e il blogger
“Abbiamo acquisito notizie certe sugli infotmatori – dice l’avv. Tamburino – solo chi è vicino al sindaco può sapere talune notizie poi pubblicate su internet e quasi sempre false”.
Si dice amareggiato il sindaco Rizza per il tradimento di cui sostiene essere una vittima: “Quelle che ho subito fino a oggi sono accuse gravissime e lesive. Questi soggetti, che definirei veri e propri corvi non si capisce bene per quale interesse agiscano. Ho scoperto che sono le tesse persone che hanno vissuto insieme con me. Abbiamo fatto i nomi ai carabinieri e ci aspettiamo che la Procura faccia i passi successivi”.

Total Views: 3709 ,

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.