Lentini, donna ferita con un colpo d’arma da fuoco mentre fa benzina


Si tinge di giallo il ferimento di una donna, avvenuto ieri sera a Lentini. Un colpo di arma da fuoco, infatti, ha attinto la malcapitata di 46 anni, mentre si trovava in una stazione di servizio a fare carburante alla propria vettura. La donna è stata soccorsa dal coniuge che in quel frangente si trovava insieme con lei. Scattato l’allarme, sul posto è arrivata la pattuglia dei poliziotti del commissariato lentinese, che ha avviato le indagini per ricostruire la dinamica del ferimento e individuare il responsabile dell’insano gesto. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, l’episodio è avvenuto intorno alle 19. 30 al rifornimento di via Vittorio Emanuele III, in pieno centro di Lentini. Ad agire sarebbero stati due individui, in sella a una moto con il volto coperto da casco integrale.
I due avrebbero avuto una discussione con i coniugi prima di allontanarsi e tornare subito dopo armati di una pistola di piccolo calibro. Un colpo ha attinto la malcapitata all’altezza del fianco e il proiettile è stato ritenuto dall’osso del bacino evitando che ledesse parti vitali. Gli investigatori sentiranno la donna e il coniuge mentre stanno visionando le immagini tratte dalle telecamere della videosorveglianza presenti nella zona.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.