Maltempo – Un sedicenne muore sotto una valanga in Alto Adige

Uno sciatore di 16 anni è morto in Alto Adige travolto da una valanga mentre praticava il fuoripista nella zona di plan in passiria. L’incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri. Il giovane aveva intrapreso l’escursione in solitaria. A lanciare all’allarme sono stati i familiari nella serata di ieri a seguito del mancato rientro del figlio. Il corpo senza vita del sedicenne è stato ritrovato nella tarda serata di ieri.

Il sedicenne travolto da una valanga è originario di Moso in Passiria. Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, reso noto solo questa mattina, il giovane ieri sarebbe salito in quota con l’ultima cabinovia del Karjoch prima che venisse chiusa per pericolo valanghe per poi scendere in fuoripista in solitaria. In quella zona, a seguito delle forti nevicate dei giorni scorsi, il pericolo valanghe è ‘marcato’ di grado 3 con un massimo di 5. I familiari non vedendo il figlio rientrare a casa alle ore 19,30 hanno allertato le squadre di soccorso che lo hanno ritrovato morto circa due ore dopo sepolto dalla neve. Il sedicenne è la seconda vittima in pochi giorni a seguito delle valanghe: solo quattro giorni fa un giovane scialpinista era morto sul versante opposto dell’incidente di ieri, a Racines.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala