on Cannata su dl Agricoltura: moratoria, fondo sovranità alimentare, fondo filiere e credito d’imposta

“Il Decreto Legge Agricoltura prevede la sospensione del pagamento di un anno della parte capitale delle rate sui mutui, una decisione cruciale per difendere un settore che sta affrontando una crisi senza precedenti. Nel dl saranno quindi introdotte misure concrete a sostegno degli agricoltori, dei cerealicoltori e degli allevatori italiani, inclusa una moratoria sui mutui”. La rassicurazione è del deputato nazionale di Fratelli d’Italia, Luca Cannata, vicepresidente della commissione Bilancio. L’aumento dei tassi di interesse bancari e dei costi di produzione, unitamente al crollo dei prezzi agricoli, stanno mettendo a dura prova la nostra agricoltura. “Queste misure – prosegue – sono essenziali per fornire un respiro finanziario agli imprenditori agricoli, duramente colpiti anche dalla siccità che affligge la Sicilia”. Prevista una moratoria di un anno per i mutui contratti dalle aziende agricole e della pesca che abbiano registrato una perdita del proprio volume di affari di almeno il 20%. È previsto un potenziamento del Fondo sovranità alimentare con 20 milioni di euro per abbattere il costo del denaro relativamente ai nuovi finanziamenti a valere sul Fondo. Le risorse del provvedimento hanno permesso di allocare 32 milioni di euro del “Fondo filiere” a sostegno delle imprese cerealicole tramite il Fondo grano duro (20 milioni di euro) e delle imprese ittiche per sostenere gli interventi di rimozione e smaltimento del granchio blu (12 milioni di euro). È previsto uno stanziamento per riconoscere un credito d’imposta per gli investimenti effettuati dalle imprese agricole e della pesca nel Mezzogiorno incluse nelle aree ZES (Zona Economica Speciale). “Tutte queste misure – conclude Cannata – consentiranno ai nostri agricoltori di concentrarsi sul loro lavoro senza il peso immediato delle scadenze finanziarie, garantendo una stabilità economica temporanea in un periodo di grande incertezza. È un passo fondamentale per salvaguardare il futuro del settore agricolo italiano e per sostenere la resilienza dei nostri produttori locali. Fratelli d’Italia è sempre in prima linea per difendere i diritti e gli interessi dei nostri agricoltori. Continueremo a lavorare con determinazione a supporto del settore, favorendo lo sviluppo sostenibile e la competitività delle nostre imprese agricole. Sosteniamo tutti gli agricoltori per il loro impegno e il loro sacrificio, e ribadiamo il nostro impegno a fornire loro tutto il sostegno necessario per superare questa fase critica”.

 

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala