Operaio morto a Rosolini, sette persone indagate

SIRACUSA. Sette persone sono state iscritte nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Siracusa per la morte di Salvatore Barreca, 46 anni, operaio, di Rosolini morto in un incidente sul lavoro due mesi fa nell’area di un cantiere di un’azienda specializzata nella trasformazione della pietra.

L’uomo era morto dopo alcuni giorni all’ospedale Cannizzaro di Catania nel quale era stato trasferito dal Di Maria di Avola. Tra i sette indagati ci sono i medici che lo hanno avuto in cura nei due nosocomi, anche se l’ipotesi della Procura, che ha già raccolto le relazioni dei periti e alcune testimonianze, sembrerebbe essere quella di un incidente sul lavoro.

Comments

comments

By wltv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala