Pachino, rubava energia elettrica: arrestato ma subito in libertà

Vincenzo Falco, 51 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Pachino con l’accusa di furto di energia elettrica. I militari dell’Arma, coadiuvati da tecnici dell’Enel, hanno accertato che Falco si sarebbe allacciato all’impianto di illuminazione pubblica. L’uomo, condotto in caserma per le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e successivamente rimesso in libertà con decreto motivato dell’Autorità Giudiziaria non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di misure cautelari coercitive.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.