Palermo – Sono 4 gli impresentabili secondo l’Antimafia, 3 del centrodestra e uno del Pd

Totò Lentini

Sono 4 gli impresentabili, secondo la relazione dell’Antimafia, a Palermo: tre del centrodestra e uno del Pd.

Per il centrodestra Totò Lentini, Giuseppe Milazzo e La Mantia; Giuseppe Lupo per il Pd.

Per Francesco La Mantia della lista “Noi con l’Italia” in sostegno di Roberto Lagalla, l’Antimafia segnala la condanna per riciclaggio; Totò Lentini che guida la lista ‘Alleanza per Palermo’ (anche questa in appoggio a Lagalla) è finito nella black list per tentativo di concussione (dibattimento in corso); Giuseppe Lupo del Pd (sostiene Franco Miceli) per corruzione; Giuseppe Milazzo di Fratelli d’Italia (Lagalla) per concussione (dibattimento in corso).

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.