Politica – M5s: Conte approva la mediazione, ma restino miei punti fermi

Politica

3 luglio 2021 – Fendo fermi però quei principi fondamentali su cui si è già espresso con chiarezza.

“Mi auguro che si possa completare la legislatura perché altrimenti l’Italia apparirà agli altri Paesi non credibile e non affidabile”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio risponde a Nunzia De Girolamo che a Sorrento gli ha chiesto se si arriverà al 2023. “Dobbiamo essere credibili per ottenere i fondi, se l’Italia prende impegni e si dimostra instabile – ha aggiunto – a pagare saranno i cittadini, non i politici”. “Momento molto delicato, proprio per questo credo che si debba parlare pochissimo e lavorare per una soluzione comune. Io ci credo, non è semplice ma troveremo una soluzione comune per far ripartire questo progetto il prima possibile”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.