Politica – MS5 verso l’astensione in Cdm sulla riforma della giustizia

8 luglio 2021 – Il M5S va verso l’astensione in Cdm sulla riforma della giustizia. Lo apprende l‘ANSA da fonti di Governo dei pentastellati. 

Si sono tenute più riunioni, nel Movimento, sulla riforma del processo penale in arrivo alle 17 in Cdm.

Tra le riunioni anche una alla quale hanno partecipato diversi “big” – anche membri del governo – pentastellati. La linea a cui tenderebbe il Movimento è quella dell’astensione, fermo restando che non c’è ancora l’ufficialità sul fatto che in Consiglio dei ministri si tenga un voto sulla relazione del ministro Cartabia sulla riforma del processo penale.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.