Ripreso dalla polizia un summit di mafia a Siracusa, così i boss si dividevano la piazza della droga_ GUARDA IL VIDEO-

3,038 views

Anche un summit di mafia registrato dalla polizia di Siracusa, nell’ambito delle indagini “Aretusa” che ha portato nei giorni scorsi all’arresto di 13 persone, fra capi e gregari che avrebbero inondato la città di cocaina, hashish e marijuana.

 

 

Secondo i riscontri degli investigatori ed i racconti di quattro collaboratori di giustizia, sarebbero stati 3 i capi che avrebbero gestito il giro della droga nel capoluogo. Gianfranco Urso, figlio del defunto boss, Agostito, detto ‘u prufissuri, ucciso mentre s trovava al lido Sayonara di Fontane Bianche, Ciccio Satornino, un passato da calciatore fra gli Anni ’80 e ’90 e Luigi Cavarra, considerato il reggente della cosca Attanasio – Bottaro. SEGUE

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.