Roma, stazione Termini – L’aggressore della ragazza israeliana è un polacco

E’ stato identificato l’uomo che la sera del 31 dicembre ha accoltellato una ragazza di 24 anni, cittadina israeliana, alla stazione Termini a Roma.

Si tratta di un ragazzo di origini polacche, di 25 anni.

Il giovane è attualmente ricercato per l’accusa di tentato omicidio. 

L’uomo sarebbe un senza fissa dimora. Alla sua identificazione si è arrivati grazie all’analisi delle telecamere di sicurezza presenti sia all’interno che all’esterno dello scalo ferroviario. Il ventenne è ricercato su tutto il territorio cittadino, verifiche anche lungo il Tevere, nelle zone a ridosso del fiume spesso frequentate dai clochard come dimore improvvisate.  

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.