Sabato 19 novembre al via la seconda edizione di “Solo per Lelio”

La rassegna “SOLO per Lelio”  curata da Valeria Cuffaro, si svilupperà in quattro weekend (dal 19 novembre al 18 dicembre), con proposte che abbracciano vari stili e linee di ricerca musicale senza limiti né confini: dall’improvvisazione radicale, al progressive rock, dalla musica contemporanea, alla musica barocca e al blues, offrendo l’esplorazione di sonorità e dimensioni timbriche molteplici per la presenza di artisti che, con la loro diversità compositiva e interpretativa, condurranno l’ascoltatore verso nuovi orizzonti del sonoro.

In sintesi, il programma prevede domenica 20 novembre – ore 21.00 il concerto di improvvisazione del TORBA trio, formato da Gandolfo Pagano (chitarra orizzontale), Fabrizio Spera (batteria) e Tim Hodgkinson e alle ore 22,00, incontri di improvvisazione condotti da Tim Hodgkinson & ChrisCutler con l’ensamble di giovanissimi musicisti siciliani. CMY – Curva Minore Youngsters

La seconda settimana prenderà il via venerdì 25 novembre (ore 21,00) con il concerto solista di clavicembalo di Adalgisa Badano, mentre sabato 26 novembre alle 21,00 e il concerto solista di violoncello di Michele Marco Rossi, con un repertorio del violoncello che spazia dalla musica strumentale al teatro d’avanguardia, alla musica elettronica e alle installazioni video. L’affetto che lo lega a Lelio Giannetto lo porta a dedicargli un programma di ampio respiro che copre 300 anni di musica, dal capolavoro dell’opera violoncellistica di Johan Sebastian Bach alla contaminazione metal della musica di Bernhard Gander.

Domenica 27 novembre (ore 18,00) terrà il seminario condotto da Dario Buccino e Duccio Beverini sul sistema HN, e alle ore 21,00, l’esecuzione di Duccio Beverini del brano “Finalmente il tempo è intero”.

Venerdì 2 dicembre alle ore 21,00 sarà la volta della perfomance poetica dal titolo “SOLO con Lelio”, in un recital per chitarra sola di Giuseppe Greco, eccellente ed eclettico musicista che spazia dalla musica della tradizione, al jazz fino alle sperimentazioni più ardite, a cui seguirà l’inedito duo Mike Cooper/ Giuseppe Greco con l’esecuzione di composizioni istantanee. Sabato 3 dicembre ore 21,00 in scena Mike Cooper in solo, esploratore musicale, icona della sperimentazione, musicista improvvisatore. Mike Cooper sarà anche il protagonista del concerto di domenica 4 dicembre, in cui suonerà con i giovani ma esperti musicisti siciliani Domenico Sabella, Tommaso Miranda, Alfredo Giammanco, Calogero Genco, Alessandro Panicola.

 

La settimana che chiude la rassegna avrà inizio venerdì 16 dicembre (ore 21,00) con il concerto solista di percussioni di Simone Mancuso, percussionista e direttore di fama mondiale, specializzato in musica contemporanea. Sabato 17 dicembre (ore 21,15) si terrà il concerto solista di pianoforte dell’eccezionale pianista belga Daan Vandewalle, che suonerà per Curva Minore un programma rivoluzionario, su un testo di Oscar Wilde “De profundis”, una lettera che Wild scrisse al suo amato “Lord Alfred Douglas” dopo essere stato processato per omosessualità e “El Pueblo Unido” canzone di Sergio Ortega, canzone simbolo della lotta del popolo per il ritorno alla Democrazia.

Il 18 dicembre ben quattro appuntamenti che renderanno omaggio al Maestro Lelio Giannetto con TUTTI per Lelio.

Si partirà alle ore 21,00 con la Video perfomance PERGAMENA – LesArten I – Grotte della Gurfa: Film di cri di coeur – Willehad Grafenhorst & Fine Kwiatkowski con Lelio Giannetto contrabbasso / Fine Kwiatkowski danza.

Alle ore 21,45 l’esecuzione di Open, partitura aperta di Simone Mancuso con Daan Vandewalle al pianoforte, la SIO – Sicilian Improvisers Orchestra per l’occasione in formazione allargata.

Alle ore 22,30 Perfodance con le musiche di Mark Dresser e le danzatrici Emilia Guarino, Sabrina Vicari, Fine Kwiatkowski e Mara Rubino.

Alle ore 23,00 video proiezione di Francesco Murana, Il contrabasso Parlante” con Lelio Giannetto. 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.