SIN Priolo, Zona Industriale di Marina di Melilli, il 22 febbraio la conferenza dei servizi decisoria

Siracusa, 20 gennaio 2018: Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, vista la nota dell’Istituto regionale delle attività produttive, con la quale l’Irsap ha trasmesso il Piano di Caratterizzazione ambientale dell’area denominata “Agglomerato B3” della zona industriale di Marina di Melilli, ha convocato una conferenza dei servizi decisori aventi, appunto, come oggetto l’approvazione del piano di caratterizzazione dell’area. Lo comunica Vincenzo Vinciullo.

Come si ricorderà, nella passata legislatura più volte avevo affrontato il tema, sia attraverso riunioni in Commissione Lavoro e presso gli Assessorati competenti, quanto attraverso le interrogazioni parlamentari n. 3134 del 23/06/2015 e n.3281 del 12/05/2015.

Numerose sono state le riunioni presso l’Assessorato delle Attività Produttive e quello dell’Energia, con la partecipazione attiva di Irsap, ASI di Siracusa e ARPA, sempre di Siracusa, nonché di altri esponenti di Assessorati, Comuni, Provincia e vari uffici periferici dello Stato e della Regione.

Oggi, in seguito alla lodevole iniziativa dell’Irsap, che ha dato seguito alle numerose riunioni fatte, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha fissato per giorno 22 febbraio la conferenza dei servizi decisoria per approvare, alla presenza di numerosissimi rappresentanti istituzionali, il piano di caratterizzazione inviato da parte dell’Irsap.

Qualora questo piano fosse approvato, in considerazione che la Regione dispone di risorse per la bonifica delle zone inquinate, si potrà procedere alla quantificazione delle somme necessarie agli interventi di bonifica e alla riutilizzazione dell’area, che è di fondamentale importanza nel programma di rilancio della zona industriale della provincia di Siracusa, dal momento che numerose ditte hanno già richiesto di utilizzare l’area per portare lavoro e per assumere anche i lavoratori che, a suo tempo, con grande competenza e capacità, hanno lavorato nell’area della zona industriale di Marina di Melilli.

Non posso non essere soddisfatto e non posso non ringraziare i dirigenti dell’Irsap, perché, finalmente, giunge a conclusione una programmazione intrapresa nella scorsa legislatura, su cui, ha concluso Vinciullo, tanto ho lavorato, per ottenere la bonifica di un sito inquinato e per fare riassumere i lavoratori impegnati nel settore.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.