Siracusa, 14 dosi di cocaina tra i vestiti: arrestato

SIRACUSA. Il Nucleo investigativo dei carabinieri del Comando provinciale di Siracusa hanno arrestato Enrico De Angelis, siracusano 23enne, disoccupato. A seguito di una  perquisizione personale gli hanno trovato addosso,  14 involucri di cocaina.

Nei giorni scorsi un pregiudicato trentenne e un giovane diciottenne sono stati fermati ad Avola al termine di due distinte operazioni antidroga portate a termine dagli agenti di polizia del Commissariato di Avola e dai carabinieri della Compagnia di Noto.

Risultato positivo di mirate attività investigative di polizia e carabinieri nell’ambito della lotta  contro all’ attività dello spaccio di sostanze stupefacenti in città. A finire  in carcere, dopo essere stato arrestato dagli agenti di polizia giudiziaria del Commissariato è stato l’avolese Benito Bianca, 30 anni, pregiudicato per reati specifici, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. L’arresto di Bianca, da qualche tempo nel mirino dei poliziotti, è scattato al termine della perquisizione domiciliare, durante la quale i poliziotti sono riusciti a scovare nascosta e occultata nella telaio del box doccia circa 7,6 grammi di eroina in pietra, di cui una dose di 0,3 grammi già confezionata e pronta alla vendita, e altri 0,3 grammi di cocaina già confezionata.

Comments

comments

By wltv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala