Siracusa, avaria al motore: salvati due naufraghi in gommone al largo di Ognina

La Sala Operativa della Capitaneria di porto di Siracusa ha ricevuto una segnalazione, per mezzo del numero di emergenza 1530, relativa alla presenza di un natante in difficoltà, nei pressi del Porticciolo di Ognina, a causa di un’avaria al motore.

La chiamata, ha immediatamente attivato l’intero dispositivo di soccorso della Guardia Costiera di Siracusa ed immediatamente è stata disposta la missione S.A.R. (Search and Rescue) per la Motovedetta CP 764.

A distanza di poco tempo la motovedetta è giunta sul posto, intercettando il gommone con due persone a bordo in buono stato di salute. Per ragioni di sicurezza, l’unità da diporto veniva affiancata dalla Motovedetta e allontanata dalla scogliera.

Successivamente in sinergia con un “Diving” locale, il gommone con le due persone a bordo è stato posto in sicurezza all’interno del porticciolo di Ognina.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.