Siracusa, barca a vela alla deriva: naufrago tratto in salvo

E’ stato tratto in salvo non senza qualche problema un naufrago, che a bordo della sua barca a vela era finito contro la scogliera di Traversa Caderini a Siracusa. L’allarme è scattato poco prima delle 4 di questa mattina quando i vigili del fuoco di Siracusa e del distaccamento di Palazzolo si sono diretti verso la scogliera nei pressi della zona di Faro Carrozzieri. Le operazioni sono state monitorate dall’alto da un elicottero della Capitaneria di porto. Al largo, un’imbarcazione a vela che, a causa della forte mareggiata, era rimasta incastrata, in balia dei flutti, nella scogliera antistante.

I vigili del fuoco, equipaggiati per il soccorso acquatico, provvedevano a recuperare il malcapitato e ad affidarlo ai sanitari del 118, che lo hanno trasportato precauzionalmente all’ospedale Umberto primo per le prime cure. Sul posto anche gli agenti delle Volanti, che si sono sincerati delle condizioni di salute di un cinquantaduenne di Reggio Emilia.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.