Siracusa, la Teamnetwork Albatro batte il Pressano

TEAMNETWORK ALBATRO PRESSANO 29-24 (13-14)

Teamnetwork Albatro: Souto Cueto 7, Eyebe 4, Sciorsci 2, Mantisi 2, Zungri 1, Pauloni 4, Calvo 1, Martelli, Burgio, Nemeth 6, Murga, Hermones, Crotti 1, El Sabbagh 1. All. Mateo Garralda

Pressano: Facchinelli, M. Moser, Villotti 1, N. Rossi, D’Antino 3, F. Rossi 3, Hamouda 10, Folgheraiter, N. Moser 1, Loizos, Gazzini, Mizzoni 3, Luchin, Fraji 1. All. Branko Dumnic

Arbitri: Stefano Riello e Niccolò Panetta

Appiano, 9 mar. 24 – La Teamnetwork Albatro batte il Pressano e muove la classifica mettendo altri 2 punti sui trentini. Partita bella per larghi tratti, soprattutto intensa ed emozionante per i tifosi tornati a riempiere le tribune del Pala “Pino Corso”.

Partenza sprint dei padroni di casa bravi a portarsi sul 4 a 0 e concedere la prima rete agli ospiti soltanto dopo 5 minuti. Gialloneri che si affidano ad Hamouda che alla fine metterà 10 reti sul personale bottino.

Blu arancio che soffrono il ritorno degli ospiti bravi a chiudere il primo tempo in vantaggio di uno.

Nella ripresa Dumnic chiede ai suoi di allungare e la squadra risponde portandosi sul +3. Sul 19 a 16 per il Pressano inizia un’altra partita con i siracusani che prendono il sopravvento bloccando Hamouda e affidandosi a Lorenzo Martelli che chiude la porta blu arancio.

È un costante crescendo del sette di Garralda che mette vantaggio spinto anche dai tifosi bravi a caricare nel momento più difficile i loro beniamini.

Ultimi quindici minuti di marca siracusana. Pressano incapace di reagire e sette di casa che riesce a festeggiare prima del trittico inframezzato da due pause.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala