Siracusa, Mangiafico (Civico 4): “Al lungomare situazione di pericolo da oltre due mesi”

Siracusa, 15 Febbraio 2024. Oltre due mesi e nella porzione di Lungomare in cui delle transenne sostituiscono la ringhiera non è cambiato nulla. Il fatto: la notte del 10 dicembre 2023 un’auto che percorreva il lungomare di Ortigia ha rischiato di precipitare non molto distante da “Calarossa”, urtando la ringhiera in ferro che chiude i marciapiedi a sbalzo e che è terminata sulla scogliera sottostante, ancora oggi visibile. Da quel momento le transenne hanno preso il posto della ringhiera. “Ed ecco che – dichiara Michele Mangiafico, leader del movimento Civico 4 – la soluzione provvisoria rischia di diventare definitiva”.

Un modus operandi dell’attuale amministrazione, spiega il movimento: “Che nulla sia più provvisorio del definitivo – continua Mangiafico – lo abbiamo visto la scorsa settimana in via Mineo, dove – a seguito della nostra denuncia del 16 dicembre – l’Amministrazione comunale ha ripristinato il doppio senso di circolazione dimostrando la totale assenza di programmazione nel campo della viabilità. Ci chiediamo chi pagherà i soldi spesi inutilmente per un’operazione che ha danneggiato per due mesi i cittadini, aumentando il traffico e l’inquinamento sulle vie Lentini e Augusta. Che nulla sia più definitivo del provvisorio lo vediamo qui dove ci hanno portato oggi alcuni concittadini che ringrazio per la segnalazione e per la volontà di sollevare il caso, sia dal punto di vista della mala Amministrazione, dei ritardi e delle lungaggini, sia dal punto di vista della sicurezza stradale, dei pedoni e della auto.”

La pericolosità della strada in questione è evidente, come si può notare dalla curva del marciapiede che precede il punto in cui l’auto ha colpito la ringhiera. Il marciapiede annerito dai residui dei copertoni di varie auto testimonia la mancanza di attenzione da parte dell’Amministrazione nei confronti di questa situazione critica.

Civico 4 sottolinea quanto sia urgente un intervento per ripristinare e ampliare la strada, al fine di prevenire ulteriori incidenti in questo punto particolare della carreggiata.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala