Siracusa, omicidio in Borgata: nigeriano accoltellato

Siracusa 15 luglio 2021 – È caccia all’uomo che questo pomeriggio ha ucciso a coltellate un nigeriano. L’episodio è avvenuto questo pomeriggio in via Re Ierone II, nella zona della Borgata santa Lucia. Per cause al vaglio degli investigatori della Squadra Mobile, il trentenne nigeriano avrebbe avuto una colluttazione con un suo connazionale.

L’aggressione sarebbe avvenuta al culmine di un litigio da cui dalle parole I due contendenti sarebbero passati alle mani. Il trentenne ha avuto la peggio perché l’aggressore ha impugnato un coltello colpendolo più volte prima di scappare, lasciandolo sul marciapiede sanguinante. L’immigrato è stato soccorso da alcuni passanti ma per lui non c’è stato nulla da fare. I poliziotti hanno acquisito le immagini delle telecamere della videosorveglianza per ricostruire la dinamica dell’aggressione e individuare il responsabile dell’omicidio.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.