Siracusa – Ponte Umbertino, straniero si denuda e scaraventa transenna in mare: bloccato e condotto in ospedale per trattamento sanitario

 

Gli  agenti del Commissariato di Ortigia sono intervenuti nei pressi del Ponte Umbertino ove, poco prima, un cittadino nigeriano di 32 anni, seduto su una delle panchine, disturbava i passanti.

Lo straniero, già noto per analoghi comportamenti, prima dell’arrivo dei Poliziotti, aveva scagliato in mare una transenna, aveva rovistato nei cestini dell’immondizia e riversato in strada il contenuto ed aveva espletato in pubblico i suoi bisogni fisici. L’uomo, alla vista degli agenti, saliva sopra una panchina e incominciava a saltellare e ad urlare frasi senza senso.

Sul posto è stato necessario fare intervenire un’ambulanza che accompagnava il nigeriano in Ospedale ove gli veniva praticato un trattamento sanitario obbligatorio

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.