Successo al Giardino dei Giusti con il BachStringEnsemble dell’Orchestra Sinfonica Siciliana -Video

Grande successo per la riapertura della stagione cameristica della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana al Giardino dei Giusti, in via Alloro, con il BachstriEnsemble, un concerto che ha proposto in un apertura il Nocturne di Rolf Løvland, brano eseguito per la prima volta in Sicilia, con la Vivaldiana di Peter Martin, omaggio al grande compositore veneziano. Performance uniche in Italia con i brani di Stirling, Kosma, Sostaković, Sharma, Bernstein, Fax, McGregor e Gershwin .In chiusura Brandeburg, originale arrangiamento di Larry Moore del Concerto Brandeburghese n. 3 di Bach con le Performance delle danzatrici orientali Claudia Piraino (in arte Farida) e Katya Randazzo (Tahira).
Il violino, la voce soave del Prof.Petrotto la bravura dei musicisti hanno coinvolto i presenti fino a chiusura concerto in cui hanno seguito due Bis.
L’ensemble è formato da Salvatore Petrotto (primo violino e voce), ideatore del complesso
Cumbo (violino), Giorgio Chinnici (viola), Claudia Gamberini (violoncello), Damiano D’Amico (contrabbasso), Riccardo Scilipoti (tastiera) e Giuseppe Mazzamuto (percussioni).

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.