bracciante

Per una bombola di  gas massacra bracciante

Per una bombola di gas massacra bracciante

VITTORIA (RAGUSA), 20 FEB - Rosario Dezio, di 40 anni  imprenditore agricolo di Vittoria,  è stato fermato dalla Polizia di Stato con l'accusa di lesioni gravi e sequestro di persona dopo avere massacrato di botte un romeno che lavora nella sua azienda di prodotti orticoli  perchè si era appropriato di una bombola di gas per riscaldarsi. L'imprenditore,  ha colto sul fatto il bracciante, legato mani e piedi, appeso ad una trave e per due ore lo ha preso a bastonate procurandogli diverse fratture. Dezio, che è anche consigliere comunale a Vittoria in una lista promossa dal Pd, avrebbe inoltre esploso…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala