cisal

Incidente sul lavoro a Casteldaccia, Cisal indice sciopero di 4 ore per domani 7 maggio

Incidente sul lavoro a Casteldaccia, Cisal indice sciopero di 4 ore per domani 7 maggio

Palermo, 6 maggio 2024 – “I tragici eventi di Casteldaccia, nel Palermitano, che hanno visto cinque lavoratori perdere la vita e un sesto in gravi condizioni, non possono restare senza conseguenze. Per questo la Cisal indice per domani, martedì 7 maggio, uno sciopero generale di 4 ore nel settore privato, a partire dall’inizio del turno di lavoro, mentre dalle 9 terremo un sit-in di fronte alla Prefettura di Palermo”. Lo dicono Giuseppe Badagliacca e Gianluca Colombino di Cisal. “La sicurezza sul lavoro in Italia è un’emergenza nazionale e come tale va affrontata, in modo certo e risoluto – continuano Badagliacca…
Read More
Figec Cisal: pronti a fare sentire la nostra voce sul nuovo contratto

Figec Cisal: pronti a fare sentire la nostra voce sul nuovo contratto

“Nel nuovo contratto dei dipendenti della Regione siciliana, in discussione all’Aran, finalmente ci saranno alcune previsioni ad hoc per l’ufficio stampa con risorse dedicate: un segnale che consideriamo positivo ma che deve essere inserito in un più ampio confronto sul ruolo dell’informazione istituzionale e sulle esigenze dei giornalisti pubblici. La Figec, con il suo gruppo che si occupa di uffici stampa, è pronta a fare la sua parte anche tramite la propria confederazione Cisal e federazione Siad-Csa che partecipa al tavolo regionale come sindacato rappresentativo dei dipendenti, compresi quelli dell'ufficio stampa”. Lo dice Giulio Francese, fiduciario regionale di Figec, la…
Read More
Sicilia, Figec Cisal : Solidarietà  a Tp24.it

Sicilia, Figec Cisal : Solidarietà a Tp24.it

La Figec Cisal, Federazione Italiana Giornalismo Editoria Comunicazione, esprime preoccupazione per l’attacco al diritto di informazione e alla libertà di stampa da parte di un noto imprenditore trapanese nei confronti dei giornalisti di Tp24.it e del  suo direttore Giacomo Di Girolamo,  autori di un’inchiesta a puntate, ai quali il nuovo sindacato dei giornalisti e degli operatori dell’informazione e della comunicazione manifesta la propria solidarietà. Quella della testata trapanese è stata un’inchiesta pubblicata a partire dal 26 febbraio sul profilo e le origini delle fortune economiche dell’imprenditore Valerio Antonini, proprietario delle società di calcio e di basket di Trapani e che recentemente ha…
Read More
Sicilia – Pensioni più alte, giovedì 19 a Palermo assemblea Cisal per lavoratori regionali e comunali

Sicilia – Pensioni più alte, giovedì 19 a Palermo assemblea Cisal per lavoratori regionali e comunali

Palermo, 18 ottobre 2023 – Si terrà domani giovedì 19 ottobre dalle 10 alle 14, alla sala cinema “De Seta” dei Cantieri culturali della Zisa di Palermo, l’assemblea dei lavoratori del comune di Palermo e della Regione Siciliana indetta dal sindacato Cisal e dalla federazione Siad-Csa. “Un momento di confronto e partecipazione aperto a tutti per illustrare la nostra proposta di legge di iniziativa popolare che mira a far ottenere pensioni più alte per quasi 40 mila lavoratori socialmente utili in tutta la Sicilia”, dicono Giuseppe Badagliacca e Nicolò Scaglione che, insieme ad Angelo Lo Curto e a numerosi dirigenti…
Read More
Sicilia – Pensioni più alte, Cisal a Trapani per raccolta firme su legge di iniziativa popolare

Sicilia – Pensioni più alte, Cisal a Trapani per raccolta firme su legge di iniziativa popolare

Trapani, 25 settembre 2023 – Sala gremita, questa mattina, al Palazzo del Governo di Trapani per l’assemblea indetta dalla Cisal a sostegno della raccolta firme per la legge di iniziativa popolare che prevede pensioni più alte per oltre 400 mila lavoratori socialmente utili in tutta Italia. “La provincia di Trapani ha risposto positivamente e oltre ogni più rosea aspettativa – dice Giuseppe Badagliacca di Cisal Sicilia -. Grazie all’impegno di Paolo Pagoto e delle nostre strutture territoriali abbiamo incontrato centinaia di lavoratori, fra cui decine di dirigenti Cisal che adesso avranno il compito di diffondere l’iniziativa in tutti i comuni…
Read More
× Segnala