combattimenti

L’UNHCR evacua i rifugiati vulnerabili dalla Libia mentre riprendono i combattimenti nel paese

L’UNHCR evacua i rifugiati vulnerabili dalla Libia mentre riprendono i combattimenti nel paese

Nella notte di martedì 16 ottobre l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha evacuato con successo 135 persone dalla Libia al Niger, mentre a Tripoli si registra una situazione di sicurezza sempre più instabile. Molte delle persone evacuate sono state trattenute per diversi mesi in centri di detenzione e soffrono gli effetti della malnutrizione e di condizioni di salute precarie. Le persone evacuate sono attualmente ospitate in Niger nell’ambito del Meccanismo di Transito di Emergenza (MTE) dell’UNHCR, dove resteranno fino all’identificazione di ulteriori soluzioni. “Queste evacuazioni rappresentano una via di fuga che può salvare e cambiare la vita…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala