società in house

Filcams denuncia: “Contratto capestro”

Filcams denuncia: “Contratto capestro”

I punti essenziali delle critiche sollevate dalla Filcams sul caso Siracusa Risorse sono quelle di un contratto capestro per l’anno 2018, che ha tutte le caratteristiche di un contratto sottocosto, che rischierebbe di portare Siracusa Risorse al dissesto e quindi alla conseguente chiusura secondo i termini di legge, che prevede che una società in house per mantenersi deve avere i bilanci in attivo. I tre milioni previsti dal bilancio di previsione del Libero Consorzio, a stento riescono a coprire i costi del personale e le spese vive della società per il suo mantenimento; il calcolo del costo del lavoro è…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala