Teamnetwork Albatro centra la seconda vittoria consecutiva e si avvicina alla qualificazione alla Coppa Italia.

TEAMNETWORK ALBATRO – CARPI 30-27 (17-15)

Teamnetwork Albatro: Souto Cueto 2, Eyebe 9, Sciorsci 1, Mantisi, Zungri, Cantore 1, Pauloni 6, Calvo 3, Vinci 3, Martelli, Burgio, El-Sabbagh 2, Crotti 2, Nemeth 1, Hermones. All. Mateo Garralda

Carpi: Jurina, Ferrarini, Serafini, Nocelli 8, Carabulea 2, Cioni, Coppola 5, Sibilio, Quaranta, Errico 2, Sortino 4, Mougits 4, Mejri 2. All. Davide Serafini

Arbitri: Marcello Carrino e Stefano Pellegrino

Siracusa, 9 dicembre ’23 – La Teamnetwork Albatro centra la seconda vittoria consecutiva e si avvicina alla qualificazione alla Coppa Italia.

Alla Palestra Acradina “Pino Corso” finisce 30 a 27 per gli uomini di Mateo Garralda che centrano il successo contro un Carpi alle prese con molte assenze, ultima delle quali quella di Stefano Damjanovic costretto al forfait per un problema ad una caviglia.

Primo tempo iniziato con i padroni di casa decisi a porre subito vantaggio sugli ospiti. Un secco 4 a 0 dopo pochi minuti e un vantaggio che sale a +5 dopo poco meno di 15 minuti di gioco. Arriva, però, la reazione dei biancorossi che sfruttando qualche errore di troppo dei blu arancio e la velocità dei suoi giovani, riescono a riportarsi sul -1 cercando il pareggio fino alla sirena.

Nel secondo tempo la Teamnetwork Albatro torna in campo consapevole di dover dare il massimo per avere la meglio. Un primo break in proprio favore, poi il Carpi che riprova ad accorciare le distanze.

L’allungo finale arriva nel momento in cui Garralda richiama i suoi a dare tutto per portare a casa la vittoria. Si va sul +7 anche se a poco meno di 5 minuti dal fischio finale i carpigiani si riportano sul -3.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.