Torneo ENERGIT all’Unipol Domus, l’atto finale del Cagliari Football Academy

Nel giorno in cui il Cagliari ha meritatamente conquistato sul campo del Sassuolo la permanenza in Serie A, all’Unipol Domus a trionfare sono stati ancora una volta i valori più autentici dello sport grazie all’impegno alla voglia di stare assieme – divertendosi – di ben 624 baby calciatori. Ieri, infatti, le porte dello stadio si sono aperte per la prima volta per ospitare il Torneo Energit, tradizionale evento di chiusura della stagione agonistica della Cagliari Football Academy della quale la nostra azienda
(Gruppo Eneron) é main sponsor.

Trentaquattro squadre della categoria pulcini (10 e 11 anni di età) provenienti da tutta la Sardegna che dal mattino sino a pomeriggio inoltrato si sono sfidate a suon di gol. Una vera e propria festa di sport e socialità che ha complessivamente coinvolto 2.500 persone, una sorta di “maratona” che per circa otto ore ha consentito a tanti calciatori in erba di accarezzare il sogno di calcare lo stesso rettangolo di gioco che é teatro delle esibizioni dei loro beniamini in maglia rossoblu.

“Anche quest’anno grazie a questa iniziativa, avendo al nostro fianco il Cagliari Calcio, abbiamo potuto sostenere in maniera concreta lo sport isolano e i giovani talenti di casa nostra – ha commentato il General manager di Energit Marcello Spano – . Sport, gioco di squadra, sana competizione, la freschezza della loro voglia di sfidarsi e tanto divertimento é ciò che questi splendidi ragazzini ci hanno saputo regalare. Per la “squadra” di Energit un’altra bella occasione per ribadire l’importanza del sport come veicolo di crescita e come
fattore di aggregazione”.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala