Tragedia a Messina. Muore improvvisamente nel sonno giovane avvocata di 39 anni, il dolore di amici e parenti

Una giovane avvocato messinese è morta nel sonno improvvisamente.Francesca Bonanno, 39enne che lavorava in studio con il consigliere comunale Felice Calabrò e deceduta improvvisamente.

Sono stati chiamati i soccorsi ma purtroppo non c’è stata possibilità di salvarla. I sanitari del 118 hanno cercato in tutti i modi di rianimarla ma inutilmente. Tanti messaggi di cordoglio sui social da parte di amici e colleghi.

Molto conosciuta e stimata in città, collega di studio del consigliere comunale del Pd Felice Calabrò, è stata ritrovata nel suo letto priva di vita dai familiari che hanno chiamato i soccorsi ma i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Tantissimi i messaggi di cordoglio di amici e parenti che hanno inondato i social e la ricordano per l’impegno e la passione civile, un “sorriso aperto sul mondo” spento troppo presto.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.