Uccise i genitori, si suicida in carcere

 

Un momento dei funerali di Giuseppe Diana e della moglie Luciana Corgiolu, uccisi nella loro abitazione a Settimo San Pietro (Cagliari), 14 maggio 2016.

CAGLIARI, 5 DIC – Igor Diana, il 28enne in carcere per aver ucciso nel maggio scorso, nella loro abitazione di Settimo San Pietro (Cagliari), i genitori adottivi, Giuseppe Diana, di 67 anni, e la moglie Luciana Corgiolu, di 62, si è suicidato nella cella del carcere di Cagliari-Uta, dove era rinchiuso.
Il giovane si è tolto la vita impiccandosi. Inutile ogni tentativo di rianimarlo da parte del personale medico del penitenziario.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.