“Uccise un uomo tra Canicattì e Caltanissetta”, scatta l’ergastolo

E’ durata 72 ore la latitanza di Gaetano Marturana, 52 anni possidente di Canicattì (Ag), condannato martedì scorso all’ergastolo perché ritenuto responsabile dell’omicidio per motivi d’interesse del pensionato Angelo Anello.





Marturana è stato rintracciato ed arrestato dai poliziotti di una volante del commissariato di Piazza Armerina.
Dal controllo dei documenti è risultato che era ricercato ed è stato quindi ammanettato e trasferito nel carcere di Agrigento.
L’omicidio di Anello venne compiuto nel luglio 2005 nelle campagne tra Canicattì e Caltanissetta.

Comments

comments

By wltv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala