Una casetta dell’acqua al carcere di Cavadonna, giovedì l’inaugurazione

Siracusa, 12 marzo ’24 – La casa circondariale di Cavadonna sarà dotata di una casetta dell’acqua a servizio dei detenuti. L’impianto sarà inaugurato giovedì prossimo (14 marzo) alle 10 ed è il frutto di un accordo tra il Comune, la direzione del carcere, il Garante dei diritti delle persone private della libertà e la Siam spa.

Alla cerimonia, nel corso della quale sarà sottoscritto un protocollo d’intesa, parteciperanno il sindaco Francesco Italia, l’assessora alle Politiche sociali Barbara Ruvioli, il direttore della casa circondariale Aldo Tiralongo, il Garante Giovanni Villari e, in rappresentanza della Siam, l’amministratore delegato Paolo Mazzara e Giuseppe Marotta.

L’azienda che in città gestisce il servizio idrico e fognario fornirà acqua potabile per circa 700 persone, che ne potranno usufruire gratuitamente e senza alcun costo per l’amministrazione comunale. Ciò avrà ricadute positive sulla salute dei detenuti e sulla sostenibilità ambientale perché sarà ridotto in modo consistente l’uso della plastica.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala