Università, ateneo di Cassino tra i vincitori progetto “Giustizia Agile”


CASSINO – L’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale è tra i vincitori del bando ‘Pon Governance 2014-2020′ del progetto “Giustizia Agile: innovazione ed efficienza negli uffici giudiziari, finanziato con oltre 8 milioni dal Ministero della Giustizia per favorire la transizione digitale nell’amministrazione della giustizia e realizzare una migliore organizzazione della macchina giudiziaria, con tempi più rapidi di decisione da parte dei tribunali civili e penali. Il progetto, coordinato dall’Università degli Studi della Tuscia, vede impegnato un network formato da Università della Regione Lazio (Università degli Studi della Tuscia, Università di Cassino e del Lazio Meridionale, Sapienza Università di Roma, Università di Roma Tor Vergata, Università degli Studi di Roma Tre, Università degli Studi di Cassino), della Regione Toscana (Università degli Studi di Firenze, Università di Pisa, Università degli Studi di Siena, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola IMT Alti Studi Lucca) e dall’Università degli Studi di Perugia. Tra i sei progetti finanziati a livello nazionale, quello presentato dal gruppo delle Università dell’Italia centrale vede la partecipazione attiva del Dipartimento di Economia e Giurisprudenza Unicas.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.