Augusta, allontanato dalla casa familiare marito violento

Agenti del Commissariato di Augusta hanno eseguito la misura cautelare dell’allontanamento dalla acsa familiare, con la prescrizione del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie, a carico di un uomo di origine nord-africana di 61 anni.

Il provvedimento, disposto dal GIP di Siracusa, è stato reso necessario a causa dei continui maltrattamenti che la moglie del denunciato, sua connazionale, subiva da più di otto anni.

Il triste epilogo della vicenda è stato raggiunto nel luglio scorso quando l’uomo ha causato alla propria moglie delle ferite guaribili in 20 giorni di prognosi.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.