Capodanno in sicurezza – Il piano a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica

In occasione della sera di San Silvestro e del Capodanno 2024 la Questura di Siracusa ha predisposto un piano di controlli interforze in tutta la provincia, con particolare attenzione ai festeggiamenti del capoluogo che si terranno, come di consueto, in Piazza Duomo ad Ortigia, e nei comuni di Noto e di Augusta e negli altri centri aretusei.

A conclusione delle riunioni approfondite che si sono tenute in Prefettura in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, si è svolto ieri in Questura, e nelle sedi dei Commissariati di Augusta e Noto, un tavolo tecnico con tutti gli attori istituzionali coinvolti e i rappresentanti delle Forze dell’ordine che ha messo a punto il piano di safety e security affinché i festeggiamenti di fine anno siano solamente un’occasione di svago e un momento di festa di piazza.

In piena condivisione con gli organizzatori della serata del 31 dicembre, che si terrà in Ortigia, per l’occasione gremita di turisti e di cittadini siracusani che vorranno trascorrere l’ultimo dell’anno in piazza, sono stati varati alcuni accorgimenti all’insegna della sicurezza. A tal proposito si raccomanda di raggiungere i luoghi ove si terranno i festeggiamenti in piazza con adeguato anticipo ed a piedi.

Saranno predisposti dei varchi, sorvegliati dagli addetti alla sicurezza e dalle forze di Polizia che, con l’ausilio di metal detector, controlleranno le vie d’accesso a Piazza Duomo (per l’accesso sono consigliate le vie Landolina e Minerva e per il deflusso le vie Pompeo Picherali e Delle Carceri Vecchie).

Secondo l’ordinanza sindacale sarà autorizzata la somministrazione di bevande alcoliche esclusivamente all’interno dei locali pubblici e nelle aree pubbliche solamente dalle ore 23.00 del 31 dicembre 2023 alle ore 1.00 del 1° gennaio 2024 per consentire il brindisi augurale. Sarà vietato l’ingresso di contenitori in vetro e lattine. In Piazza Duomo sono vietati, altresì, i fuochi pirici di ogni tipo così come è vietata l’introduzione di qualsiasi strumento di autodifesa (come lo spray al peperoncino).

Saranno presenti operatori sanitari ed equipaggi dei Vigili del Fuoco a completare il dispositivo di safety e security.

Pattuglie di agenti in uniforme e in abiti civili saranno impiegati per la prevenzione dei reati predatori.

Così come avvenuto nelle giornate di Natale, saranno effettuati controlli mirati alle persone ai mezzi sospetti ed ai locali pubblici e di pubblico spettacolo per la verifica del rispetto delle prescrizioni, delle autorizzazioni di pubblica sicurezza e delle normative di settore.

Si ricorda a tutti che la sicurezza è un bene condiviso e che si ottiene con la partecipazione attiva dei cittadini insieme all’impegno profuso dalle donne e dagli uomini delle forze dell’ordine che, anche durante la notte dell’ultimo dell’anno, vigileranno sulla sicurezza e sul divertimento di tutti all’insegna dell’ormai noto claim della Polizia di Stato: “essercisempre”.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala