Comitato “Ortigia Sostenibile”: un’assemblea sul degrado dell’Isola aperta ai cittadini per il 30 agosto alle ore 19,00

È indetta per venerdì 30 agosto nella saletta di piazza Francesco Corpaci 4 a partire dalle 19 un’assemblea del comitato “Ortigia Sostenibile” a cui sono invitati tutti i cittadini anche non residenti in Ortigia, i gestori di esercizi pubblici, albergatori, operatori turistici.

Nel corso dell’assemblea si farà il punto della situazione attuale riguardo alla qualità della vita nel centro storico, a partire dall’osservazione delle criticità che, nonostante le denunce più volte espresse dal Comitato, sono ancora drammaticamente visibili: abuso di suolo pubblico, diffusione di musica ad alto volume senza limitazioni di orari, invasione di auto causate, tra altro, dall’eccessivo rilascio di pass, concessione dei dehors, paninerie, pizzerie, friggitorie e ristoranti in continua crescita.

La situazione di Ortigia ed il suo degrado urbanistico ed ambientale, di fronte alla indifferenza dell’Amministrazione Comunale, non può che avere come conseguenza la richiesta/provocazione di revoca dalla lista dei siti “Patrimonio dell’Umanità” che la città ha avuto nel 2005, quando ancora non si manifestava tale stato di degrado, di perdita di identità e di abuso della città storica.

Come può essere considerata “ Patrimonio dell’Umanità” un’area dove prolificano ed imperano i dehors, dove i monumenti sono inaccessibili per le auto in sosta, dove c’è la sistematica occupazione di siti di grande interesse e di eccellenza con costruzioni ed installazioni abusive a scopo commerciale (esempi per tutti Piazza Pancali, Via del Crocifisso, Piazza del Precursore etc.), dove i sagrati delle chiese più antiche sono occupati da tavolini?

Durante l’incontro, verrà inoltre illustrata la proposta di un nuovo regolamento e misure per la tutela e il decoro del patrimonio culturale del centro storico.

 Comitato “Ortigia Sostenibile”

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.